February 25, 2020 / 8:53 AM / a month ago

Ubs, Credit Suisse, efficaci piani emergenza in caso di crisi finanziaria

Il logo di Ubi nella sede del gruppo a Milano. REUTERS/Stefano Rellandini

ZURIGO (Reuters) - I piani di emergenza messi a punto dalle banche svizzere Ubs e Credit Suisse per gestire una eventuale crisi finanziaria sono efficaci, secondo l’autorità di regolamentazione elvetica Finma.

La valutazione segue una review delle misure di risanamento e risoluzione delle crisi dei maggiori istituti finanziari del Paese, che in base a una disposizione del Finma dovevano essere predisposti entro la fine del 2019.

La valutazione dei piani è una conseguenza dell’implementazione delle norme svizzere ‘Too Big to Fail’ per ridurre i rischi del sistema finanziario svizzero ed evitare il ricorso a risorse pubbliche per eventuali salvataggi, come accadde proprio con Ubs che venne aiutata nel 2008 grazie all’intervento del governo elvetico.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

in redazione a Roma Francesca Piscioneri

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below