August 29, 2019 / 8:15 AM / 4 months ago

Borsa Tokyo in lieve calo su preoccupazioni economiche e politiche, scivola Recruit

TOKYO (Reuters) - L’azionario giapponese ha chiuso in lieve ribasso oggi, dopo che il rimbalzo iniziale sulla scia di Wall Street ha lasciato il posto ai timori delle ripercussioni negative che i conflitti commerciali e i rischi politici potrebbero avere sull’economia globale.

Impiegati lavorano alla borsa di Tokyo. REUTERS/Issei Kato

Il Nikkei ha chiuso la sessione in ribasso dello 0,09%. L’indice era salito dello 0,2% durante il trading iniziale dopo che tutti e tre i principali indici azionari statunitensi hanno registrato guadagni.

Il Nikkei ha invertito la rotta su timori di un ennesimo inasprimento nella guerra commerciale sino-statunitense e gli ultimi sviluppi delle vicende Brexit, che minacciano nuove turbolenze per i mercati finanziari.

“Il mercato non può beneficiare di una gran spinta in attesa dell’1 settembre, quando vedrà se le tariffe statunitensi sulle importazioni cinesi avranno effetto (o meno)”, ha affermato Yutaka Miura, senior technical analyst presso Mizuho Securities.

“Anche i cauti commenti del consigliere commerciale degli Stati Uniti (Peter) Navarro sulle questioni commerciali hanno pesato sul sentiment”, ha detto Miura.

I mercati globali restano col fiato sospeso dopo l’ultima ondata di guerra delle tariffe tra Washington e Pechino e la mancanza di dettagli precisi sul prossimo round di colloqui commerciali tra i due paesi ha fatto ben poco per allentare la tensione.

Le maggiori perdite in termini percentuali sono state della società di servizi per il personale Recruit Holdings, che ha ceduto il 4,8% dopo aver annunciato l’intenzione di vendere circa il 7,16% dei suoi titoli in circolazione attraverso un’offerta secondaria.     

Tra i migliori, invece, Rakuten, che ha guadagnato il 2,4%, seguita da Taisei che ha scambiato in rialzo del 2,3% e Nippon Suisan Kaisha del 2,2%.

La Suzuki Motor è avanzata dell’1,5%, dopo l’annuncio di un’alleanza tramite scambio di azioni con Toyota Motor.

Toyota, che pagherà circa 96 miliardi di yen (910,90 milioni di dollari) per una partecipazione del 4,94% in Suzuki, è rimasta poco mossa.

Il più ampio Topix ha chiuso in ribasso dello 0,01%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below