August 16, 2019 / 8:26 AM / 2 months ago

Forex, dollaro mantiene recupero, deboli euro e yuan cinese

Il simbolo del dollaro statunitense. REUTERS/Aly Song

LONDRA (Reuters) - Il biglietto verde mantiene almeno per il momento il vantaggio accumulato ieri grazie ai numeri macro migliori delle attese relativi alle vendite al dettaglio Usa, per quanto il clima del mercato resti improntato ad estrema cautela dopo l’inversione della curva dei rendimenti dei Treasury sul tratto due/dieci anni.

Scivola al minimo delle ultime due settimane il cambio dell’euro/dollaro, con un tuffo fino a 1,1087 secondo i dati Ebs.

Sotto pressione lo yuan, che risenta dell’intonazione positiva del dollaro e guarda alle prossime evoluzioni dello scontro sui dazi con Washington, dopo che Pechino ha minacciato misure di ritorsione nei confronti degli Usa, a dispetto della decisione dell’amministrazione Trump di far slittare a metà dicembre l’imposizione di nuovi dati sulle importazioni dalla Cina di prodotti hi-tech.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below