August 9, 2019 / 9:50 AM / 3 months ago

Atlantia sale su crisi governo che allontana revoca concessione

(Reuters) - La crisi di governo spinge i titoli di Atlantia che mantengono un buon rialzo superiore al 2%, sulla prospettiva che uno scioglimento anticipato delle Camere possa allontanare il rischio di una revoca della concessione autostradale della sua controllata Autostrade per l’Italia (Aspi).

L'ingresso della sede di Atlantia a Roma. REUTERS/Alessandro Bianchi

Il movimento di Borsa del gruppo controllato dai Benetton è in decisa controtendenza rispetto al resto del mercato azionario e dei Btp che invece hanno reagito negativamente alla prospettiva di voto anticipato innescato da Matteo Salvini, leader della Lega, partito di destra sovranista, per la conseguente incertezza su quali saranno i nuovi equilibri politici.

La revoca della concessione per la gestione di una rete da circa 3.000 km di autostrade, metà della rete italiana e circa un terzo dell’Ebitda del gruppo Atlantia, è stata minacciata dal M5s e in particolare dal ministro pentastellato Danilo Toninelli che guida le Infrastrutture, dopo il crollo del Ponte Morandi a Genova, lo scorso 14 agosto, su una tratta gestita da Aspi e che causò la morte di 43 persone.

Ieri sera Salvini ha di fatto aperto la crisi che ora dovrà essere portata dal presidente Conte in Parlamento nelle prossime settimane.

“È una notizia positiva per Atlantia, perché se il governo cade, la procedura per la revoca della concessione verrebbe interrotta e considerando che il M5s non parteciperebbe a un nuovo esecutivo, difficilmente questa procedura verrebbe riaperta dal nuovo governo”, ha detto Marco Opipari, analista di Fidentiis.

“Atlantia sale perché i 5 stelle hanno sempre spinto per la revoca della concessione, e la crisi del governo ha tolto di mezzo questo rischio”, ha detto un trader a Milano.

Atlantia non ha commentato.

Atlantia, secondo il trader, potrebbe anche avere meno interesse ad investire nel salvataggio di Alitalia. Anche se Atlantia in realtà ha detto che il suo interesse ad investire nella ex compagnia di bandiera è legato all’esigenza di proteggere il suo investimento in Adr, società di gestione dell’aeroporto di Fiumicino che fa parte del gruppo e che potrebbe risentire negativamente di un fallimento del vettore italiano. Atlantia sta discutendo con Delta e FS la definizione di un nuovo piano industriale che dovrebbe vedere la luce entro la metà di settembre.

Intorno alle 11,40, l’indice delle blue-chip italiane perde il 2,4%, mentre le azioni Atlantia salgono specularmente del 2,3% dopo un rialzo in avvio che ha anche superato il 3%.

Kepler Cheuvreux ha portato la raccomandazione sul titolo a “buy” da “hold” con prezzo obiettivo a 28 euro da 23,5 euro precedente.

(Giancarlo Navach) (Francesca Landini)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below