August 9, 2019 / 8:40 AM / 3 months ago

Atlantia +2%, crisi governo allontana revoca concessione Autostrade

L'ingresso della sede di Atlantia a Roma. REUTERS/Alessandro Bianchi

(Reuters) - Atlantia si muove in rialzo stamani in Borsa, in decisa controtendenza rispetto all’andamento molto negativo del mercato penalizzato dalla crisi di governo in corso fra le forze che sostengono il governo. Crisi che, invece, avvantaggia la società controllata dai Benetton che vede allontanarsi la minaccia più volte ripetuta dai 5 Stelle di revoca delle concessioni autostradali come conseguenza del crollo del ponte Morandi avvenuto esattamente un anno fa a Genova.

Intorno alle 10,30 il titolo avanza del 2,13% a 23,96 euro con circa 840.000 pezzi passati di mano a fronte di una media a 30 giorni di 1,5 milioni. Ieri, il titolo era già balzato di oltre il 3% in chiusura di seduta, proprio mentre stavano emergendo i contrasti fra 5 Stelle e Lega poi sfociati nella crisi. A Piazza Affari l’indice Ftsemib perde il 2%.

“Il titolo corre perché i 5 Stelle sono sempre stati fautori della revoca della concessione e quindi con la crisi di governo questo salterebbe, inoltre si dà una lettura positiva dell’ipotesi che si tiri indietro dal salvataggio di Alitalia”, osserva un broker.

Kepler Cheuvreux ha portato la raccomandazione sul titolo a “buy” da “hold” con prezzo obiettivo a 28 euro da 23,5 euro precedente.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below