August 5, 2019 / 1:28 PM / 2 months ago

Yuan/dlr a min 11 anni, yen a max 7 mesi su tensioni Usa-Cina

Dollari e Yuan sommersi da piccole bandiere statunitensi e cinesi. REUTERS/Jason Lee/Illustration

NEW YORK (Reuters) - La Cina ha permesso che lo yuan scendesse sotto la soglia di 7 yuan per dollaro, ai minimi da 11 anni, in un mercato valutario scosso dal riacuirsi delle tensioni tra Washington e Pechino sul fronte commerciale.

Il presidente Usa Donald Trump ha criticato duramente la decisione di Pechino definendola una “grave violazione” mentre il governatore di Banca di Cina ha detto che il crollo della divisa cinese non è il primo passo di una svalutazione competitiva del renminbi.

In questo contesto lo yen è arrivato a toccare il massimo da sette mesi per scambiare, attorno alle 15,15 a 106,07 mentre il cambio euro/dollaro sale dello 0,6% a 1,1173.

Il franco svizzero, altra divisa rifugio, ha toccato 1,0864 franchi per euro, nuovo massimo di 25 mesi.

In calo invece la sterlina zavorrata dai rumour del fine settimana secondo cui il neo primo ministro britannico Boris Johnson starebbe preparando nuove elezioni.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below