July 30, 2019 / 10:37 AM / 3 months ago

Greggio, Prezzi in rialzo su probabile taglio tassi Fed

Barili di petrolio nel sito del gruppo canadese Vermilion Energy a Parentis-en-Born, Francia. REUTERS/Regis Duvignau

LONDRA , (Reuters) - I prezzi del petrolio scambiano in rialzo per il quarto giorno di fila, sostenuti dall’ottimismo riguardo un taglio dei tassi d’interesse questa settimana da parte della Federal Reserve, il primo in oltre 10 anni, che sosterrebbe il consumo petrolifero nel maggior consumatore a livello globale.

I futures sul Brent scambiano in rialzo di 63 centesimi a 64,34 dollari il barile intorno alle 11,55. Tuttavia, il Brent è sulla rotta per un calo mensile superiore al 3%, a causa dei costanti timori attorno alla domanda di petrolio.

I futures sul greggio Usa scambiano in rialzo di 50 centesimi a 57,37 dollari il barile, indirizzati però a loro volta verso un calo mensile intorno all’1,8%.

“I prezzi sono stati sostenuti dalla ripresa delle trattative tra Stati Uniti e Cina e dalla diffusa previsione di un taglio dei tassi d’interesse da parte della Federal Reserve”, scrivono degli analisti PVM in un comunicato.

I rischi per l’offerta preoccupano ancora, considerando anche le alte tensioni attorno lo Stretto di Hormuz, attraverso il quale passa circa un quinto del petrolio al mondo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below