July 29, 2019 / 1:05 PM / 3 months ago

Forex: dollaro vicino max 2 mesi in attesa Fed, sterlina ai minimi su Brexit

Una donna guarda un cartellone elettronico che mostra le fluttuazioni degli indici di mercato. REUTERS / Amanda Perobelli

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro si mantiene vicino ai massimi da due mesi in vista di quello che potrebbe essere il primo taglio dei tassi Usa dalla crisi finanziaria, mentre l’incertezza su Brexit deprime la sterlina ai minimi da 28 mesi.

La maggior parte delle divise è poco mossa in attesa del previsto taglio di 25 punti base, mercoledì, da parte di Federal Reserve. Gli analisti ritengono che si tratti di una mossa preventiva per proteggere l’economia Usa dall’incertezza dovuta alla crisi del commercio mondiale.

Donald Trump in un tweet oggi attacca nuovamente la Fed dicendo che mentre Europa e Cina tagliano i tassi e forniscono stimoli ai loro mercati, l’Istituto centrale Usa “non fa nulla — e probabilmente farà ben poco a confronto. Molto male!”.

Il dollaro aveva già guadagnato terreno contro un basket delle principali valute dopo il dato sul Pil Usa nel secondo trimestre diffuso venerdì, migliore delle attese.

Giù la sterlina, dopo che il neo-ministro degli Esteri ed ex ministro per la Brexit Dominic Raab ha mandato a dire all’Ue che deve cambiare il proprio atteggiamento “ostinato” per evitare un divorzio senza accordo a ottobre.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below