July 29, 2019 / 8:55 AM / 21 days ago

Fincantieri in calo, penalizzata da timori su esito acquisizione in Francia

Il cantiere navale di Fincatieri a Monfalcone vicinoTrieste. REUTERS/Alessandro Bianchi

Fincantieri si muove in deciso calo oggi a Piazza Affari, penalizzata dalle incertezze sull’esito dell’acquisizione di Chantiers de l’Atlantique.

L’AD, Giuseppe Bono, in un’intervista a un quotidiano ha commentato la lentezza dell’antitrust europeo su questa operazione, mentre minaccia di dimettersi se il governo italiano dovesse bloccare la joint venture che è appena stata siglata con la francese Naval Group attraverso la golden rule.

Intorno alle 10,20 il titolo cede il 2,7% a 0,97 euro con oltre 4,6 milioni di pezzi passati di mano, già pari alla media a 30 giorni di un’intera seduta.

Nel daily un grosso broker italiano rileva che “sul dossier Chantiers de l’Atlantique si attendono novità dall’Antitrust europeo che lavora al progetto oramai da diversi mesi. Una delle ultime operazioni al vaglio della commissione, la fusione Alstom-Siemens, è stata bloccata e sebbene le dimensioni e le dinamiche di mercato siano differenti non è escluso che aspetti politici possano giocare un ruolo nella partita ed ostacolare l’operazione”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below