July 24, 2019 / 9:40 AM / 3 months ago

Indici piatti, pesano dati macro e alcune trimestrali deludenti

(Reuters) - L’azionario europeo viaggia piatto penalizzato dai cupi segnali provenienti dalle trimestrali di Deutsche Bank e Aston Martin così come dai ribassi nei titoli di commodity, in un contesto dove il rallentamento dell’industria manifatturiera e le indagini sui servizi continuano a pesare sulle previsioni di crescita dell’eurozona.

Panoramica della Borsa di Francoforte. REUTERS/Ralph Orlowski

L’indice francese Cac 40 cala dello 0,2% dopo l’uscita dei dati economici mentre il tedesco Dax limita i guadagni.

“I produttori tedeschi, in particolare nel settore automobilistico, sono piuttosto preoccupati per i dazi incombenti che sembrano reprimere il sentiment nel settore”, secondo Teeuwe Mevissen, senior market economist di Rabobank.

Sul fronte degli utili, i titoli della maggiore banca tedesca Deutsche Bank, alle prese con cambiamenti radicali per rilanciare il business, cedono il 3,7% dopo aver riportato perdite più gravi del previsto mentre quelli della casa automobilistica di lusso, Aston, crollano del 23,2% dopo aver tagliato le previsioni annuali di vendita.

I segnali positivi sui negoziati commerciali tra Stati Uniti e Cina e l’attesa per domani di un messaggio di supporto da parte della Bce compensano questi scossoni, assieme ai risultati positivi della francese Peugeot e della società tedesca di prodotti chimici Covestro.

Verso le 10,40 l’indice benchmark paneuropeo Stoxx 600 è in leggero calo dello 0,1%.

Il comparto dei materiali di base scivola dell’1,5%, influenzato dalla caduta dei prezzi dei minerali ferrosi e dal downgrade settoriale di Credit Suisse a ‘underperform’ che ha mosso i titoli di Rio Tinto in negativo del 4%.

Ciò fa perdere lo 0,5% al Ftse 100 londinese, ricco di titoli commodity.

Infineon, STmicroelectronics e Siltronic guadagnano tra l’1,1% e il 2,4% dopo che i risultati di Texas Instruments hanno suggerito che il rallentamento globale della domanda di microchip non durerà tanto a lungo come immaginato.

I titoli dei chip sostengono il denaro sul comparto ‘tech’ dello 0,7%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below