July 18, 2019 / 4:10 PM / 3 months ago

BORSA MILANO lieve rialzo con banche, giù Salini, balzo Safilo

MILANO, 18 luglio (Reuters) - La borsa di Milano chiude in leggero rialzo, trainata dalle banche, in un mercato estivo con scambi ridotti, che vede però spunti sui singoli titoli.

Sul fronte politico interno tra i trader ci sono opinioni diverse. Alcuni ritengono che una crisi di governo con elezioni sarebbe positiva per il mercato perché darebbe la maggioranza al centrodestra, più sensibile alle esigenze di industria e finanza; altri pensano che una rottura porterebbe solo instabilità e conseguenze negative per il mercato.

BANCHE positive sostenute da uno spread Btp-bund sotto quota 190 punti base; il differenziale si attesta su quel livello prima delle dichiarazioni dei politici sulla tenuta della maggioranza e rimane su quei livelli per il resto della seduta. Realizzi su Mps.

Balzo di Safilo su indiscrezioni m&a nel comparto. Ieri la stampa ha scritto che EssilorLuxottica sta considerando l’acquisizione della catena retail di ottica olandese GrandVision, controllata dal fondo Hal. Anche la società italiana è controllata indirettamente da Hal e “qualcuno scommette su novità anche per il gruppo italiano”, dice un trader.

Mediaset debole a 2,7 euro, sempre sotto il prezzo di recesso di 2,77 euro.

Continua la correzione dei titoli legati al greggio; Tenaris e Saipem calano di oltre 1%.

Fca senza spunti sulle nuove dichiarazioni sull’ipotesi fusione con Renault.

Ancora vendite su Pirelli. Nei giorni scorsi Goldman ha confermato ‘neutral’, target in calo a 6 euro.

Stabile Tod’s dopo le vendite della prima parte della seduta, seguite al taglio a ‘underperform’ di Exane Bnp Paribas.

Nuovo ribasso di Salini Impregilo, in attesa del pronunciamento di banche e Cdp su Progetto Italia. Il mercato ragiona sui prezzi dell’aumento di capitale.

JUVENTUS cala dopo l’ufficializzazione dell’acquisto di Matthjis De Ligt, già scontata nei giorni scorsi sulle indiscrezioni di stampa.

TREVI in rialzo, dopo che il Cda ha approvato l’accordo di ristrutturazione dei debiti.

Brunello Cucinelli positivo sotto i massimi, sostenuto dal giudizio positivo di Exane.

(Stefano Rebaudo)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below