July 17, 2019 / 7:43 AM / a month ago

Borsa Milano parte piatta, deboli le banche, vendute Tenaris e Saipem

L'ingresso principale della Borsa di Milano. REUTERS/Stefano Rellandini

MILANO, 17 luglio (Reuters) - La borsa di Milano apre poco mossa, senza grande direzionalità al momento, in linea con l’andamento piatto degli altri mercai europei.

BANCARI piatti. MPS in discesa oggi dello 0,4% dopo il balzo di ieri. Fra le big debole anche UNICREDIT (-0,4%)

Avvio debole di FIAT CHRYSLER (FCA) (-0,2%) dopo il -3% di ieri dopo che Goldman Sachs inizia la copertura con “sell”, target 11,5 euro. Oggi i dati delle immatricolazioni in Europa a giugno, quelle di FCA sono calate del 13,5% rispetto a una flessione del 7,9% del mercato.

Qualche spunto su TELECOM (+0,2%). La Repubblica scrive che il gruppo studia un piano di dismissioni da 2 miliardi di euro che “verosimilmente” dovrebbero perfezionarsi tra fine 2019 e inizio 2020.

Fra i i petroliferi pesanti le oil service come TENARIS e SAIPEM in discesa di circa il 2,3%.

Fra i minori strappa ancora anche oggi CHL dopo il +34% di ieri con un +11,1%.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below