July 16, 2019 / 11:17 AM / 3 months ago

Borsa Milano, indici fermi, banche positive, calano Fca, Pirelli, Salini

Donna cammina di fronte all'ingresso della Borsa di Milano. REUTERS/Paolo Bona

Milano (16 luglio) - La borsa di Milano è poco mossa, in un mercato senza direzione, che anche oggi vede movimenti su singoli titoli.

Le nuove polemiche all’interno del governo sul fronte fiscale non sembrano impensierire il mercato.

Bancari in rialzo dopo i realizzi di ieri. MPS riprende a salire. Aiuta l’emissione del bond, positiva per i ratio di capitale richiesti dalla Bce. Emerge qualche acquisto su Unicredit dopo che l’agenzia di rating S&P ha modificato l’outlook a ‘stabile’ da ‘negativo’.

Fiat Chrysler (Fca) in netto ribasso, dopo che Goldman Sachs inizia la copertura con “sell”, target 11,5 euro.

Pirelli corregge i recenti rialzi. Oggi non aiuta lo stesso report di Goldman, che conferma il giudizio ‘neutral’ e abbassa il target a 6 da 6,6 euro. Pirelli ha beneficiato dell’upgrade di JP Morgan con un target a 8 euro di una settimana fa circa.

Tiene Cnh Industrial, Goldman ribadisce il ‘buy’, ricordando che il titolo ha perso il 30-35% dai massimi di febbraio, mentre svanivano le speranze di una ripresa nel settore delle macchine agricole.

Positiva Ferrari; Goldman ribadisce ‘neutral’ a causa dell’elevata valutazione.

Salini Impregilo torna a perdere terreno in un mercato che teme qualcosa possa andare storto per l’atteso via libera di banche e Cdp a Progetto Italia.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below