July 10, 2019 / 10:53 AM / 4 months ago

Cina, Generali e Cdp sollecitano ulteriore apertura settore finanziario

Il logo Generali. REUTERS/Stefano Rellandini

MILANO (Reuters) - Da due importanti istituzioni finanziarie italiane, Generali e Cdp, è arrivata una sollecitazione alla Cina perché apra ulteriormente i mercati dei servizi finanziari alle società italiane e di altri paesi.

Il responsabile delle attività internazionali della compagnia assicurativa, Jaime Anchustegui, in occasione di un forum finanziario Italia-Cina a Milano ha detto di sperare che le società estere possano rilevare partecipazioni di controllo in gruppi di assicurazione vita in Cina.

“Auspichiamo una definitiva apertura del mercato agli investimenti italiani e stranieri e ... la possibilità di controllo delle joint-venture da parte degli investitori esteri anche nel mercato vita”, ha dichiarato.

Un invito simile in occasione del forum è giunto anche dal Cfo di Cassa Depositi e Prestiti, Paolo Calcagnini.

(Elvira Pollina)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below