July 8, 2019 / 10:35 AM / 4 months ago

Deutsche Bank vede break-even o utile in 2020, ma stima molto incerta

Il Ceo di Deutsche Bank Christian Sewing. REUTERS/Kai Pfaffenbach

FRANCOFORTE (Reuters) - Deutsche Bank punta a raggiungere il break-even o registrare un utile nel 2020 anche se “c’è una significativa incertezza in questa stima”.

Lo ha detto il Chief Financial Officer James von Moltke.

Ieri la banca tedesca ha annunciato un piano di ristrutturazione che prevede il taglio di 18.000 posti di lavoro nel mondo con un costo di di 7,4 miliardi di euro che porterà una perdita di 2,8 miliardi nel secondo trimestre e una chiusura dell’intero 2019 in rosso.

Il Ceo Christian Sewing ha dichiarato che per il business equity, che la banca vuole dismettere, ha ricevuto tante offerte, non sollecitate, d’acquisto.

Sewing vede circa 200 milioni di euro di sinergie dall’integrazione annunciata con Postbank.

A partire dal 2022 la banca tedesca genererà ricavi per 25 miliardi di euro e avrà un utile pre-tasse di 6 miliardi.

Il titolo in borsa dopo un balzo iniziale seguito all’annuncio del piano ha poi girato in negativo e cede alle 12,15 lo 0,33%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below