July 8, 2019 / 9:45 AM / 10 days ago

Borsa Shanghai in ribasso su calo aspettative tassi Usa, pesano nuove Ipo

(Reuters) - I titoli cinesi hanno chiuso in calo, con l’indice di riferimento Shanghai Composite che segna la perdita giornaliera più significativa in oltre due mesi, in un quadro in cui gli investitori ridimensionano le aspettative di tagli drastici dei tassi d’interesse Usa e attendono una serie di Ipo in programma questa settimana che pesa sul comparto tech.

Un tabellone elettronico con l'andamento dell'indice di riferimento Shanghai Composite in un brokerage office di Pechino. REUTERS/Jason Lee

A fine seduta, l’indice Shanghai Composite è in ribasso del 2,58%, la peggiore perdita giornaliera dal 6 maggio.

L’indice blue-chip CSI300 ha visto una flessione del 2,32%, la più significativa dal 17 maggio. Il settore finanziario  è scivolato del 2,21%, i beni di consumo hanno perso l’1,91%, il comparto immobiliare l’1,89% mentre il settore healthcare l’1,94%.

L’indice minore Shenzhen ha chiuso in ribasso del 2,9%, mentre l’indice delle start-up ChiNext Composite perde terreno del 2,654%.

Alcuni analisti della Huatai Securities hanno detto che si aspettavano mercati relativamente stabili poichè, nonostante l’impennata iniziale della scorsa settimana stimolata dall’esito del G20 sopra le aspettative, “una svolta decisiva per i fondamentali deve ancora arrivare.”

Con l’arrivo imminente delle semestrali, “i risultati potrebbero dare il maggiore impulso ai mercati nel breve periodo,” hanno aggiunto gli analisti in una nota.

“Con un rilassamento delle relazioni sino-statunitensi e l’apertura delle porte allo STAR Market, gli investitori dovrebbero rivolgere l’attenzione ai titoli tech. Ma con la concentrazione di nuovi approdi in Borsa questa settimana, gli investitori dovrebbero stare in guardia per il possibile impatto sulla liquidità di mercato”, hanno osservato gli analisti.

Ventidue Ipo sono in programma questa settima, di cui ventuno sul nuovo mercato high-tech cinese STAR Market. La Borsa di Shanghai ha detto venerdì che le negoziazioni del primo lotto di aziende su STAR Market sarebbero cominciate il 22 Luglio.

Le società di computer sono calate del 3,96%, mentre quelle di IT hanno chiuso in ribasso del 3,72%.

Secondo Cao Xuefeng, head of research presso la Huaxi Securities in Chengdu, la debolezza di oggi è anche attribuibile ai nuovi dati sulle buste paga non agricole Usa.

I maggiori guadagni percentuali sull’indice principale di Shanghai sono stati registrati da JIANGSU BOXIN INVESTING & HOLDINGS, in rialzo del 10,02%, seguito da SHENZHEN SUNXING LIGHT ALLOYS MATERIALS con un balzo del 9,99% e da DANHUA CHEMICAL TECHNOLOGY, in rialzo del 9,93%.

I peggiori guadagni percentuali invece sono stati registrati da GUANGDONG LIANTAI ENVIRONMENTAL PROTECTION, che è crollata del 10,02%, seguita da SEAZEN HOLDINGS, che è sprofondata del 10,01%, e ZHEJIANG TUNA ENVIRONMENTAL SCIENCE & TECHNOLOGY, che ha ceduto il 10.01%.

L’indice Hang Seng di Hong Kong ha chiuso in ribasso dell’1,54%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le migliori notizie anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below