July 3, 2019 / 1:32 PM / 5 months ago

Mondadori, AD: conferma target, parte ricerca M&A estero

Il logo di Mondadori visto fuori dal quartier generale di Segrate, in provincia di Milano. REUTERS/Paolo Bona/Files

MILANO (Reuters) - Mondadori conferma gli obiettivi di fine anno e l’interesse per operazioni di acquisizione all’estero nel settore libri, strategia che passerà ora a una fase più attiva dopo un primo momento di scouting. Lo ha detto l’AD Ernesto Mauri a margine dell’assemblea Upa.

“Stiamo andando benissimo, il secondo semestre andrà bene come il primo. Siamo in linea con la guidance” che prevede un lieve calo del ricavi nel 2019 e una crescita di Ebitda e utile, accompagnata da una riduzione del debito, visto intorno a 60/65 milioni.

Il gruppo editoriale, ormai vicino al closing della cessione dei periodici in Francia prevista a fine mese, è da tempo interessato ad allargare il perimetro nel mondo Libri in Italia (nel professionale e nella scolastica) e all’estero, ma su questo fronte ancora non ci sono trattative aperte.

“Abbiamo  fatto un attento esame dei mercati e adesso dobbiamo muoverci”, ha spiegato Mauri. 

Mondadori “apre ora una nuova fase: non più la gestione della decrescita ma la gestione della crescita”, ha concluso. 

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below