June 28, 2019 / 1:39 PM / in 3 months

Brent intorno a 67 dollari il barile su attese G20 e vertice Opec+

Una piattaforma petrolifera offshore nel Campo Petrolifero di Bouri al largo della costa della Libia. REUTERS/Darrin Zammit Lupi

LONDRA (Reuters) - I derivati sul Brent si attestano intorno ai 67 dollari il barile in uno scenario di attesa tanto sui negoziati sulla disputa commerciale, tra Stati Uniti e Cina domani, quanto sul vertice Opec+ che si terrà lunedì e martedì prossimo a Vienna per discutere sui tagli alla produzione di greggio.

I futures sul Brent scambiano in rialzo di 20 centesimi, a 66,75 dollari il barile poco prima delle 15,30.

Alla stessa ora i derivati sul greggio americano mostrano un progresso di 12 centesimi a 59,55 dollari il barile.

La guerra dei dazi tra le prime due economie mondiali, Usa e Cina, ha zavorrato i prezzi, alimentando timori di ricadute del rallentamento della crescita economica sulla domanda di petrolio.

“I rialzisti del mercato sperano in un cambio di rotta dopo il G20... Al contempo, sul piano della fornitura di carburanti continuano i segnali rialzisti”, ha detto Stephen Brennock di Pvm in una nota.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below