June 21, 2019 / 9:41 AM / 5 months ago

Atlantia perde oltre 3% dopo decisione autorità taglio tariffe

Il logo di Atlantia Group fuori dalla sede di Roma. REUTERS/Alessandro Bianchi

Atlantia perde il 3,4% dopo che l’autorità ha deciso di tagliare significativamente i prezzi dei pedaggi autostradali, mossa che potrebbe mettere sotto pressione i risultati della controllata Autostrade per l’Italia (ASPI) ** “Questa decisione peserà sul prezzo delle azioni Atlantia, ma la situazione potrebbe cambiare dopo che le aziende coinvolte si sono lamentate delle nuove regole”, dice un trader ** L’associazione nazionale degli operatori autostradali AISCAT ha contestato la decisione del regolatore dicendo che la consultazione è stata “meramente formale”. “I prezzi dei pedaggi italiani sono tra i più bassi in Europa”, ha aggiunto. ** ASPI è la rete autostradale più grande d’Italia ed è esposta a una concorrenza limitata ** L’autorità italiana di regolamentazione dei trasporti (ATR) ha pubblicato giovedì sul sito web la decisione sui nuovi prezzi. La decisione dell’autorità è operativa ed entra in vigore a partire da gennaio 2020

(Stefano Rebaudo)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below