June 20, 2019 / 2:55 PM / 5 months ago

Forex, dollaro resta debole dopo sussidi disoccupazione Usa

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro si mantiene debole avviandosi verso il maggior calo in due giorni da inizio anno condizionato dalle attese di un allentamento della Federal Reserve a luglio e dopo dati di oggi sui sussidi settimanali per la disoccupazione superiori alle attese.

La Fed si è unita al coro di altre banche centrali nel mettere in evidenza la necessità di un ulteriore stimolo monetario per rivitalizzare la crescita.

Le richieste iniziali per sussidi di disoccupazione statale sono scese di 6.000 a 216.000 destagionalizzati per la settimana conclusasi il 15 giugno. Le attese erano per un calo a 220.000 nell’ultima settimana.

Il dollaro cede lo 0,47% nei confronti di un paniere di divise a 96,665 e perde lo 0,5% a 107,58, poco lontano dal minimo di sei mesi nel confronti dello yen di 107,47.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below