June 19, 2019 / 10:43 AM / 2 months ago

Iacovoni: toni espansivi Bce aiuteranno Italia in raccolta su mercato capitali

LONDRA (Reuters) - I toni espansivi utilizzati recentemente da esponenti della Banca centrale europea, tra cui il presidente Mario Draghi, aiuteranno l’Italia nella raccolta sul mercato dei capitali.

E’ il parere di Davide Iacovoni, responsabile dell’agenzia per la gestione del debito italiano.

A proposito dell’elevato debito del Paese, Iacovoni ha parlato di una stabilizzazione aggiungendo che ora il tema è come ridurlo.

“Abbiamo raggiunto una stabilizzazione del debito/Pil dopo molti anni di incremento, naturalmente stiamo cercando di ridurlo”, ha spiegato Iacovoni, chiarendo che il governo sta cercando di mettere in atto misure per far scendere il debito e rilanciare la crescita.

Iacovoni ha spiegato inoltre di non essere molto preoccupato per la volatilità dei governativi italiani perché l’Italia ha un ampio ventaglio di investitori e un modello di primary dealership che sostiene il mercato secondario.

Secondo il responsabile per la gestione del debito al Tesoro infine un bond sovrano comune a livello europeo avrebbe senso se procedesse di pari passo con l’integrazione del bilancio nel blocco.

Iacovoni tuttavia non si aspetta che ciò accada nel breve periodo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below