June 18, 2019 / 11:51 AM / 3 months ago

Commissione Ue dice che libero accesso Svizzera a mercato Ue scade a fine giugno

Il vicepresidente della Commissione Ue Maros Sefcovic. REUTERS/Radovan Stoklasa

BRUXELLES (Reuters) - Secondo il vicepresidente della Commissione Ue i mercati finanziari svizzeri perderanno il diritto di accesso al mercato europeo alla fine di giugno se Bruxelles non rinnoverà lo status di ‘equivalente’ finora riconosciuto a Berna.

“Se la Commissione europea non decide altrimenti, (lo status di) equivalente scadrà automaticamente il 30 giugno”, ha dichiarato Maros Sefcovic in conferenza stampa, dopo che l’esecutivo comunitario oggi non ha preso una decisione sulla questione in occasione della sua riunione settimanale.

I mercati azionari elvetici hanno libero accesso a quello comunitario poiché godono dello status di ‘equivalente’. Un riconoscimento che scade a fine giugno se non viene rinnovato.

La Commissione europea ha imposto come precondizione per l’estensione dello status l’approvazione da parte di Berna di un accordo, raggiunto lo scorso novembre dopo anni di negoziati, sui rapporti con Bruxelles a livello generale e più ampio.

La Svizzera ha invece chiesto ulteriori chiarimenti su alcune questioni chiave, come la tutela degli stipendi, gli aiuti di Stato e i diritti dei cittadini.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below