June 13, 2019 / 10:43 AM / 5 months ago

Borse Europa, indici tornano in positivo su balzo TLC dopo asta tedesca 5G

(Reuters) - Forti acquisti nel settore delle telecomunicazioni sulla scia del completamento dell’asta per le frequenze 5G in Germania sostengono i mercati europei, ribaltando un inizio di sessione debole sul perdurare dei timori sulle tensioni commerciali globali.

Panoramica della borsa tedesca di Francoforte Dax. REUTERS/Staff

Le azioni di 1&1 Drillisch e della controllante United Internet balzano del 7,6% e del 4,5% rispettivamente mentre il leader di mercato Deutsche Telekom guadagna lo 0,5% nonostante il direttore generale Dirk Woessner abbia detto che il processo ha alzato i prezzi lasciando un “retrogusto amaro”.

L’indice paneuropeo delle telecomunicazioni sale dello 0,3% e, assieme ai guadagni del settore petrolifero in scia al rincaro dei prezzi del greggio, sostiene lo STOXX 600 che segna guadagni dello 0,20% attorno alle 12,20.

In rialzo dello 0,5% anche il Dax.

“L’attenzione ora si sposterà tutta su Drillisch per capire se costruirà un network di telefonia mobile, ma potrebbero passare mesi prima che si capisca cosa succederà” hanno detto gli analisti di UBS in una nota sull’asta 5g.

“Rimaniamo dell’opinione che Deutsche e Vodafone siano ben posizionate a prescindere dal fatto che la costituzione del network di telefonia mobile proceda o meno”.

Gli indici azionari europei sono saliti di circa il 3% in giugno, recuperando circa metà del sell-off di maggio che ha rappresentato la peggiore performance mensile in oltre due anni.

A spingere le borse sulle due sponde dell’Atlantico sono le attese di misure espansive da parte di Fed e Bce per contrastare il rallentamento dell’economia globale provocato dalle tensioni commerciali.

I dati sull’inflazione Usa di ieri hanno fatto salire a tre il numero dei possibili tagli dei tassi d’interesse da parte della Fed quest’anno prezzati dal mercato monetario, un’aspettativa ritenuta eccessiva da alcuni analisti.

“Le aspettative di intervento da parte delle banche centrali e di possibili tagli dei tassi agiscono come una sorta di cuscinetto” ha detto Teeuwe Mevissen, senior macro strategist di Rabobank.

Il peggior titolo della giornata è Aurubis, che crolla del 7,7% dopo il profit warning del maggior produttore di rame in Europa, che ha aggiunto che il Ceo lascia la azienda con effetto immediato.

La francese Thales sale del 2,5% dopo aver alzato i propri obiettivi di utile per il 2019 grazie al contributo della recente acquisizione del business di Gemalto.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below