May 29, 2019 / 8:01 AM / 6 months ago

Borsa Tokyo, Nikkei tocca minimi due settimane su continui attriti Usa-Cina

TOKYO (Reuters) - L’azionario giapponese ha segnato quest’oggi i minimi di due settimane sulla scia delle continue dispute commerciali tra Usa-Cina che hanno colpito soprattutto le aziende più esposte alla Cina.

I titoli finanziari risentono del calo dei rendimenti dei Treasury, ai minimi da settembre 2017, sulla scia dei rischi per la crescita globale derivanti dalla guerra dei dazi.

Il Nikkei ha chiuso in calo dell’1,21%.

“Probabilmente gli investitori rifuggono dagli asset rischiosi in assenza di cambiamenti nella trattativa commerciale Usa-Cina”, spiega Shoji Hirakawa, chief global strategist al Tokai Tokyo Research Institute, aggiungendo che i rendimenti dei titoli in calo stanno spaventando il mercato.

E il calo dei tassi dei governativi americani ha innescato le vendite su bancari e assicurativi

MITSUBISHI UFJ ha chiuso in calo dell’1,46%, SUMITOMO MITSUI dell’1,22% e DAI-ICHI LIFE dell’1,7%.

In flessione anche le società molto esposte alla Cina. Il produttore di macchinari per l’edilizia KOMATSU ha perso l’1%, YASKAWA ha chiuso in calo del 2,9% e la società di cosmetici SHISEIDO del 3,6%.

CITIZEN invece ha chiuso in rialzo dello 0,6% dopo aver annunciato un buyback fino al 2,2% delle proprie azioni per un valore di 3 miliardi di yen.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below