May 27, 2019 / 9:48 AM / 6 months ago

Btp lievemente negativi dopo voto Ue, spread stabile a 269 pb

ROMA (Reuters) - All’indomani del voto Ue, l’obbligazionario italiano è lievemente negativo in una seduta dai volumi molto bassi, con lo spread vicino al livello di avvio.

Attorno alle 10,40, la forbice tra i tassi Btp e Bund sul tratto a 10 anni si attesta a 269 punti base dai 268 in avvio — con un massimo intraday a 272 — e dai 267 del finale di seduta di venerdì.

Il tasso del decennale è in area 2,56% da 2,55% dell’ultima chiusura. Il rendimento del benchmark decennale tedesco scambia a -0,13%.

“Il mercato è abbastanza tranquillo dopo il risultato del voto, l’idea è che la Lega cerchi di andare avanti e che certo non siano interessati ad aprire una crisi i pentastellati”, commenta un trader, aggiungendo che “il Btp non viene venduto perché il rendimento è quasi 270 punti sopra un Bund che ormai non rende più niente”.

La Lega ha superato il 34% alle elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo, primo partito in Italia, secondo i dati quasi definitivi del Viminale. Il M5s ha dimezzato i consensi fermandosi al 17%, terzo dietro al Pd che raccoglie il 22,7%.

In Europa le proiezioni mostrano la tenuta dei partiti impegnati a rafforzare l’Ue di fronte all’avanzata di estrema destra e nazionalisti. In decisa crescita i Verdi.

Il Tesoro stasera annuncia la tipologia e i quantitativi di Btp e Ccteu che offrirà nell’asta a medio-lungo del 30 maggio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below