May 22, 2019 / 11:21 AM / 6 months ago

Prezzi greggio in calo su aumento scorte Usa e tensioni commerciali

LONDRA (Reuters) - I prezzi del petrolio sono in calo dopo i dati Api che hanno mostrato un aumento nelle scorte di greggio statunitense e sui timori per la domanda legati al protrarsi della guerra dei dazi tra Cina e Stati Uniti.

Tuttavia, gli analisti sottolineano come il mercato risenta anche dei tagli all’offerta dell’Opec e delle crescenti tensioni politiche in Medio Oriente.

Poco dopo le 12, i futures sul Brent scambiano in ribasso di 29 centesimi a 71,89 dollari il barile, pronti ad archiviare il maggior calo giornaliero in undici giorni, mentre i futures sul greggio Usa cedono 50 cent a 62,63 dollari.

“Le pressioni sugli acquisti risentono dei crescenti rischi legati alla situazione geopolitica nel Medio Oriente e delle tensioni sugli sviluppi della guerra dei dazi tra Cina e Stati Uniti”, scrive in un report Stephen Brennock di Pvm.

“Di conseguenza, il mercato petrolifero è a un bivio con entrambi questi rischi in grado potenzialmente di alzare o abbassare i prezzi di 10 dollari il barile”, si legge.

Ieri sera l’Api ha fatto sapere che le scorte di greggio statunitensi sono aumentate di 2,4 milioni di barili la scorsa settimana mentre i dati ufficiali dell’Eia sono attesi per oggi pomeriggio.

Gli investitori seguono con attenzione anche gli sviluppi delle tensioni tra Iran e Stati Uniti. Ieri il segretario della Difesa statunitense Patrick Shanahan ha detto che le minacce provenienti da Teheran rimangono elevate.

Per completare il quadro, l’Arabia Saudita ha ribadito il proprio impegno a garantire un mercato petrolifero bilanciato e sostenibile.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below