May 20, 2019 / 11:23 AM / 7 months ago

Eni e Total congelano pagamenti per petrolio russo contaminato

MILANO (Reuters) - Total e Eni hanno bloccato i pagamenti dovuti alle società russe da cui hanno acquistato greggio contaminato e comunicato che pagheranno solo in presenza di un accordo sugli indennizzi dovuti, riferiscono fonti di mercato.

Le fonti spiegano che le due società petrolifere hanno comunicato a fornitori quali Rosneft e Surgut che saranno pronte a saldare il conto solo quando l’entità dei danni sarà chiarita e pagheranno solo per petrolio non contaminato una volta che le forniture saranno ripartite.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below