May 17, 2019 / 7:32 AM / in 3 months

Borsa Milano prosegue debole, giù Pirelli, banche, bene Autogrill, utility

MILANO, 15 maggio (Reuters) - La borsa di Milano si muove in calo, ritracciando rispetto ai recenti rialzi, penalizzata insieme agli altri mercati europei dalle nuove tensioni commerciali Usa-Cina. Lo spread fra il rendimento dei titoli decennali italiani e tedeschi in discesa a 276 punti base aiuta in parte a contenere i ribassi, soprattutto sul settore bancario. Pochi gli spunti da segnalare.

BANCHE in ritracciamento. UNICREDIT cede l1,48%, INTESA SP è poco mossa (-0,25%). BANCO BPM perde l’1,7%.

Sugli scudi AUTOGRILL che guadagna il 2% dopo la presentazione dei nuovi principi contabili.

Tiene INWIT (+0,3%) dopo il calo di quasi l’1% ieri a seguito dei risultati del primo trimestre.

Prosegue anche oggi il ritracciamento di PIRELLI che cede l’1,3%, in linea con il ribasso di ieri partito a seguito della revisione delle stime di ricavi per l’anno.

Deboli i petroliferi con in testa SAIPEM in calo dello 0,6%, mentre è positiva ENI (+0,5%).

Raccolte le utility, con A2A in salita dello 0,4% e ACSM-AGAM in crescita del 3,5%.

Volatile STM che oggi arretra dell’1,4%.

Fra i minori GAROFALO HEALTH CARE cede l’1,6% dopo le dimissioni di tre consiglieri indipendenti. [nL5N22T26U]

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below