May 16, 2019 / 3:41 PM / 6 months ago

Btp chiudono positivi, spread a 278 pb da 287 in avvio

ROMA (Reuters) - Il Btp conclude in territorio positivo la seduta, con il differenziale di rendimento Italia-Germania sul tratto decennale che è tornato a scendere, dopo le perdite seguite ai commenti del vicepremier Matteo Salvini nei giorni scorsi.

In chiusura lo spread si attesta a 278 punti base dai 287 in avvio e dai 285 di ieri.

Il tasso del decennale conclude in area 2,68%, rispetto a 2,76% in avvio e dopo aver chiuso a 2,75% la seduta precedente.

Oggi il ministro dell’Economia Giovanni Tria, a Bruxelles per l’Ecofin, ha gettato acqua sul fuoco escludendo che il debito pubblico dell’Italia salga al 140% del Pil. Martedì Salvini aveva detto che il governo italiano è pronto a sforare i tetti Ue relativi a deficit e debito, e oggi ha promesso di stracciare le regole Ue che “massacrano” l’Italia se la Lega avrà un buon risultato alle elezioni europee.

Commenti sul debito sono arrivati oggi anche dalla Banca d’Italia e da Bruxelles. Il governatore Ignazio Visco ha detto che una strategia per ridurre il peso del debito non è più rinviabile, e il commissario Ue agli Affari economici, Pierre Moscovici, ha detto che tenere il debito sotto controllo è nell’interesse dell’Italia.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below