May 9, 2019 / 7:30 AM / 7 months ago

UniCredit, fieri di essere banca europea con headquarter e quotazione in Italia

MILANO (Reuters) - UniCredit (CRDI.MI) conferma il suo impegno sull’Italia nonostante abbia varato martedì scorso una serie di misure che riducono l’esposizione della banca verso alcuni asset del paese.

“Il nostro impegno sull’Italia non è mai stato così forte. Siamo molto fieri di essere una banca europea con il quartier generale in Italia e quotata in Italia”, ha detto il Ceo Jean Pierre Mustier in un briefing sui conti del primo trimestre.

Mustier non ha commentato come d’abitudine “rumors o speculazioni” su possibili operazioni cross-border con altre banche. Secondo quanto riferito nelle scorse settimane da alcune fonti, UniCredit potrebbe essere interessata a un merger con Commerzbank (CBKG.DE) dopo il fallimento delle trattative con Deutsche Bank (DBKGn.DE).

Martedì UniCredit ha annunciato alcune misure finanziarie in vista del nuovo business plan al 2023 che sarà annunciato a dicembre. Tra queste, oltre al collocamento del 17% di FinecoBank (FBK.MI), anche l’allineamento del portafoglio dei titoli di stato italiani a quelli detenuti dai gruppi italiani ed europei.

“Abbiamo a fine marzo 54 miliardi di Btp, il livello più alto tra le banche europee”, ha detto Mustier aggiungendo che l’allineamento avverrà non attraverso la vendita ma non rinnovando a scadenza.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below