May 8, 2019 / 10:44 AM / 2 months ago

Borsa Milano in ribasso con banche, balzo Piaggio, cala Cnh

Piazza Affari è in ribasso con i titoli bancari, dopo il nuovo monito della Ue su crescita e debito, mentre continuano a pesare i timori di un inasprimento delle tensioni commerciali tra Usa e Cina.

Le stime peggiorative della Commissione europea su crescita e debito pubblico italiani hanno pesato ieri sui titoli bancari e oggi tengono l’indice nel terreno negativo.

FINECOBANK in ribasso dopo l’ABB di ieri per la cessione del 17% del capitale da parte di Unicredit. Cala di circa il 2% anche INTESA SANPAOLO, che ieri ha diffuso i risultati [nS8N220013]; Morgan Stanley ha tagliato il target a 2,3 da 2,4, Cfra lo ha alzato a 2,4 da 2,3, su valori entrambi superiori all’attuale 2,2 euro.

CNH ancora debole sulle tensioni Usa-Cina e dopo che l’AD ha evidenziato l’incertezza derivante dalla guerra commerciale.

POSTE ITALIANE in netto calo dopo il calo a doppia cifra dell’utile operativo, ma gli analisti dicono che i dati sono leggermente meglio delle attese e in linea con la guidance 2019. [nL5N22K3IX]

FERRARI cala dopo il balzo di ieri sui risultati più forti delle attese, nonostante un mix di prodotto meno ricco. Credit Suisse ha alzato il target price a 158 dollari. [nFWN22K0JO]

TELECOM ITALIA perde 1,7% in assenza di spunti.

PIAGGIO è tra le migliori del listino con un rialzo di oltre il 3% ancora dopo i risultati diffusi ieri.

(Stefano Rebaudo)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below