April 26, 2019 / 12:21 PM / 3 months ago

Partenza in sordina, mercato aspetta rating S&P's, voto Spagna

MILANO (Reuters) - Partenza sulle posizioni per l’obbligazionario della zona euro, in una seduta che si prefigura dominata da grande cautela in ragione di una serie di pesanti incognite, tra cui principalmente il nuovo round di revisione dei rating sovrani su molti paesi — Italia inclusa — ma soprattutto le elezioni spagnole di domenica.

** Quanto alle agenzie, l’appuntamento principale è con il giudizio di Standard & Poor’s su Italia e Grecia che verrà comunicato dopo la chiusura di Wall Street. Per quel che riguarda il voto spagnolo, l’idea è che molto difficilmente dalle urne uscirà una maggioranza in grado di governare ma lo scenario è già ampiamente scontato.

** Dal lato dell’offerta proseguono le aste italiane di fine mese: in mattinata 6 miliardi di euro di Bot semestrali — importo identico alla scadenza — e nel pomeriggio la riapertura del collocamento di mercoledì su Ctz e Btpei.

** Sul fronte macro l’appuntamento clou è con la prima stima sul Pil Usa dei tre mesi al 31 marzo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below