April 25, 2019 / 9:39 AM / 3 months ago

Btp negativi in seduta con pochi volumi, spread a massimo da fine febbraio

ROMA (Reuters) - A metà mattina la carta italiana accentua le perdite in una seduta con volumi estremamente bassi.

Attorno alle 11,10, la forbice tra i tassi Btp e Bund sul tratto a 10 anni si attesta a 268 punti base — massimo da fine febbraio — dai 267 in avvio e dai 264 del finale di seduta di ieri.

Il tasso del decennale è in area 2,67%, da 2,65% in apertura e 2,63% dell’ultima chiusura. Il rendimento decennale tedesco scambia a -0,01%.

“E’ una seduta molto tranquilla con circa un terzo dei volumi normali. Aspettiamo il ritorno dai ponti e le aste di medio-lungo a fine mese”, commenta un trader. “Non mi pare ci sia nervosismo per il pronunciamento di S&P, domani, sul rating italiano: è troppo presto per trasformare l’outlook negativo in downgrade”.

Il giudizio dell’agenzia statunitense sull’Italia attualmente è ‘BBB’, due gradini sopra il livello ‘non investment grade’, con outlook passato a ottobre da stabile a negativo.

In attesa dell’asta medio-lungo di fine mese, ieri il Tesoro ha collocato 4,409 miliardi di euro complessivi nel nuovo Ctz giugno 2021 e nel BtpEi settembre 2032, su una forchetta di 3,5-4,5 miliardi offerti.

Nel bollettino economico pubblicato stamani, la Bce scrive che la tenuta della zona euro è a rischio per il mancato rientro del deficit strutturale di alcuni Paesi tra cui l’Italia.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below