April 10, 2019 / 6:26 AM / 5 months ago

Borse Asia-Pacifico ripiegano dopo dazi Trump su prodotti Ue e stime Fmi

Le borse asiatiche flettono, allontanandosi dai massimi degli ultimi otto mesi, dopo la revisione al ribasso delle stime di crescita sul 2019 del Fondo monetario internazionale e dopo che Donald Trump, ieri, ha aperto un nuovo fronte con la Ue imponendo dazi per 11 miliardi di dollari a compensazione dei presunti danni all’economia Usa in conseguenza degli aiuti di Stato europei concessi ad Airbus.

TOKYO chiude in calo di mezzo punto percentuale.

SHANGHAI e HONG KONG si muovono in sintonia e in territorio negativo, spinte al ribasso da nuove preoccupazioni per il possibile rallentamento dell’economia mondiale. Pesano anche le tensioni sul commercio internazionale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below