April 9, 2019 / 3:51 PM / 3 months ago

Btp chiudono positivi in attesa aste, Bce e Brexit, spread a 244 pb

ROMA (Reuters) - La carta italiana chiude col segno più, con gli operatori in attesa delle aste di metà mese, del Consiglio Bce di domani e degli sviluppi sul fronte Brexit, mentre i mercati periferici continuano a beneficiare della caccia ai rendimenti e della speranza di una Bce accomodante.

In chiusura lo spread si è ristretto a 244 punti base, da 249 di ieri a fine seduta.

Il tasso del decennale si attesta in area 2,43% da 2,49% della chiusura precedente.

Domani il Tesoro offre 6 miliardi di Bot a 12 mesi (in scadenza 6 miliardi), il cui rendimento sul mercato grigio oggi scambia intorno a 0,08% rispetto a 0,06% dell’asta di metà marzo. Giovedì sarà invece la volta dell’asta a medio e lungo termine di metà mese in cui saranno a disposizione degli investitori tra 6,25 e 7,75 miliardi di euro in Btp, con il debutto del nuovo 7 anni, che staccherà una cedola di 2,1% rispetto a 2,5% dell’attuale benchmark, e le riaperture del 3 e del 15 anni.

C’è attesa per il Consiglio Bce di domani e per la conferenza stampa del presidente Mario Draghi. Domani sera, inoltre, verranno diffuse le minute del Fomc della Fed del 19-20 marzo.

Ancora incertezza sul fronte Brexit. Al Consiglio europeo straordinario di domani la premier Theresa May cercherà di ottenere un rinvio dell’uscita dall’Ue oltre il 12 aprile.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below