April 1, 2019 / 7:28 AM / 2 months ago

Germania, Pmi manifattura marzo scende a 44,1, minimi da luglio 2012

BERLINO (Reuters) - Un’economia globale fiacca, i rischi legati alla possibile uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea senza un accordo e le dispute commerciali hanno provocato a marzo nel settore manifatturiero tedesco la contrazione più sostenuta da luglio 2012.

Il Markit’s Purchasing Managers’Index (Pmi) per la manifattura, che ammonta a circa un quinto dell’economia, è precipitato ai minimi da 80 mesi, attestandosi al 44,1 rispetto al 47,6 di febbraio e sotto la lettura flash di 44,7.

Si tratta del terzo mese consecutivo in cui l’indice si trova al di sotto della soglia del 50 che separa la crescita dalla contrazione.

I nuovi ordini hanno fatto registrare il calo più forte da aprile 2009 e l’indebolimento delle esportazioni si è tradotto in un rallentamento della maggior economia europea che l’anno scorso è cresciuta al tasso più basso da cinque anni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below