March 28, 2019 / 8:33 AM / 4 months ago

Borsa Milano negativa, ritraccia Fca, vendute le banche

MILANO, 28 marzo (Reuters) - Piazza Affari prosegue in cauto ribasso, in linea con gli altri mercati europei. “Flussi particolari non ce ne sono e la seduta stenta a decollare”, osserva un trader.

I bancari sono vendute con tutto il comparto in Europa. Le big UNICREDIT e INTESA SP cedono rispettivamente il 2,11% e lo 0,8%. Giù anche ANIMA in flessione del 2,9%.

FIAT CHRYSLER (FCA) ritraccia dopo la corsa di ieri (-1,53%) innescata dalle indiscrezioni di una possibile operazione di fusione, questa volta con RENAULT e NISSAN. Oggi l’AD della tedesca Volkswagen, Herbert Diess, in un colloquio con un quotidiano, ha detto che non è interessata al gruppo automobilistico italo-americano.

Venduta MEDIASET (-1,3%), penalizzata dal report di Berenberg che ha tagliato il prezzo obiettivo a 3,5 euro da 3,8 euro nell’ambito di un comparto dei media europeo che si muove invece in modo positivo.

Fra i minori svetta ASTM in crescita dello 0,65% dopo i risultati 2018 e un aumento del dividendo.

Giù TECHNOGYM che perde l’1,44%, penalizzata non tanto dai risultati del 2018 resi noti ieri, in linea con le attese, ma dalle indicazioni emerse dalla call con gli analisti sul 2019.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below