March 25, 2019 / 11:38 AM / 2 months ago

Euro riprende slancio su dati macro Germania che disperdono timori recessione

NEW YORK (Reuters) - L’euro si rafforza grazie all’indice tedesco Ifo migliore delle previsioni. La notizia ha disperso in parte i timori di una recessione e ha allontanato lo yen da un massimo di sei settimane contro il dollaro.

I mercati finanziari sono appesantiti dai timori di un rallentamento economico globale dopo l’inversione delle curve dei rendimenti dei T-bond americani, con quella del decennale che scende al di sotto di quello a tre mesi.

Queste preoccupazioni hanno portato a un calo dei mercati azionari e una corsa verso yen, oro, titoli di Stato statunitensi e tedeschi e altri investimenti a basso rischio.

Non è chiaro tuttavia se il rimbalzo dell’euro e delle monete dei Paesi emergenti continuerà in questo clima di tensione.

Il dollaro è in lieve calo contro un paniere di valute. La moneta ha reagito solo marginalmente all’annuncio della mancanza di prove per quanto riguarda la presunta collusione tra la Russia e il presidente Donald Trump.

La sterlina recupera le precedenti perdite contro dollaro ed euro mentre il Parlamento cerca di riprendere il controllo sulla Brexit con una serie di votazioni in programma per oggi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below