March 22, 2019 / 9:56 AM / 5 months ago

Euro estende perdite dopo dati Pmi Germania sotto attese

LONDRA (Reuters) - L’euro estende le perdite dopo i dati sul Pmi tedesco di marzo più deboli delle attese, mentre il dollaro recupera terreno e la sterlina sale leggermente dopo aver fatto registrare ieri il calo giornaliero maggiore dell’anno.

L’euro scambia a 1,1309 dollari, in calo dello 0,6%, intorno alle 10,10. Il cross euro/yen è a 125,01 in calo dello 0,8%.

L’indice Pmi flash composito tedesco si è fermato a 51,5 in marzo, il minimo da giugno 2013; la caduta è imputabile principalmente al settore manifatturiero.

L’indice del dollaro, che misura l’andamento del biglietto verde contro un basket di valute, sale di oltre lo 0,2% a 96,731. Prima del recupero sui dati tedeschi il biglietto verde andava verso il secondo calo settimanale consecutivo.

La sterlina sale dello 0,02% a 1,3113 dollari.

Si inizia a registrare un certo nervosismo nei mercati dei derivati sulle valute dove si segnala una crescente cautela nell’outlook della sterlina.

Ieri Londra ha ottenuto da Bruxelles un’estensione della Brexit al 22 maggio se il Parlamento britannico voterà l’accordo raggiunto dalla premier Theresa May con l’Ue, altrimenti avrà tempo fino al 12 aprile per presentare un nuovo piano o un’uscita “no-deal”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below