February 28, 2019 / 11:04 AM / 2 months ago

Greggio in calo su rallentamento economia Cina, tensioni commerciali

LONDRA (Reuters) - Il greggio è in calo nella mattinata londinese a causa della persistenza delle tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina, dei segnali di rallentamento dell’economia di Pechino e i livelli record della produzione Usa che rischiano di vanificare i tagli decisi dall’Opec.

** Il futures Brent cede quasi 1% a 65,77 dollari il barile, mentre il derivato Usa perde lo 0,63% a 56,58 dollari.

** Per il terzo mese consecutivo l’attività manifatturiera della Cina, che è il primo importatore di greggio al mondo, ha registrato un calo così come gli ordini dall’estero che hanno registrato il ribasso più marcato dai tempi della crisi finanziaria.

** “L’ulteriore evidenza di un rallentamento in Cina ha urtato il sentiment sul rischio”, spiega Jasper Lawler, responsabile della ricerca di London Capital Group.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below