February 27, 2019 / 6:53 PM / 3 months ago

BTP chiudono negativi, spread su Bund sale a 264 pb

MILANO (Reuters) - Seduta all’insegna della negatività per l’obbligazionario italiano, che sconta dati macro deboli e giudizi critici — seppur attesi — da parte della Commissione europea in un clima di generalizzata debolezza.

** In mattinata il secondario aveva messo a segno un recupero in concomitanza con le aste di fine mese. In un collocamento giudicato complessivamente positivo dagli operatori, il Tesoro ha assegnato tutti i 7,25 miliardi di euro offerti in Btp e Ccteu, tra cui il nuovo titolo decennale, con tassi tuttavia in rialzo per il 5 anni al massimo da dicembre e per il decennale da novembre scorso.

** Nel finale il differenziale di rendimento tra Btp e Bund sul tratto a 10 anni si attesta a 264 punti base da 260 punti di ieri sera e, in parallelo, il tasso del decennale sale a 2,79% da 2,71%.

** Gli indici sulla fiducia dei consumatori e delle imprese manifatturiere italiane sono risultati in calo a febbraio: il primo è sceso al livello più basso da agosto 2017 e il secondo al minimo da agosto 2016.

** In tarda mattinata ha contribuito a penalizzare il clima il rapporto della Commissione sui vari membri del blocco: l’Italia, insieme a Grecia e Cipro, è ritenuto uno dei Paesi dell’Unione europea che continuano a evidenziare un eccessivo squilibrio economico. Il nuovo documento dell’esecutivo Ue torna in particolare a mettere in luce i punti deboli — i più controversi — della legge di bilancio 2019, pur nella versione finale frutto di una sfiancante trattativa tra governo gialloverde e Bruxelles, arrivata a un soffio dall’avvio di una procedura disciplinare per eccesso di debito.

** Da parte sua, Moscovici ha sottolineato che quando l’espansione economica rallenta è gioco forza che ci siano ricadute sulla tenuta dei conti pubblici. E questo è noto a tutti, compreso naturalmente al governo italiano, ha aggiunto il commissario Ue per gli Affari economici e monetari.

** Il contesto generale vede gli investitori alla finestra in un clima di scarsa propensione al rischio. A pesare, oltre ai fattori geopolitici tra cui le tensioni India-Pakistan, anche l’attesa per gli sviluppi sul fronte Usa-Cina.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below