February 27, 2019 / 8:42 AM / 9 months ago

BORSA MILANO chiude in frazionale rialzo grazie a banche, venduta Pirelli

La sede di Borsa Italiana a Milano, il 18 marzo 2013. REUTERS/Alessandro Garofalo

MILANO (Reuters) - Piazza Affari chiude in leggero rialzo in un mercato europeo debole, sostenuta dal recupero delle banche.

Lo spread Btp bund è in fase di lieve contrazione.

L’indice FTSEMib .FTMIB chiude in rialzo dello 0,2%, l’ALL Share .FTITLMS dello 0,1%. Volumi poco oltre i 2 miliardi di euro.

In Europa l’indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 perde lo 0,37%.

** Bancari positivi fanno meglio del comparto europeo, ma a causa della maggiore volatilità; indice settoriale .FTIT8300 +2,3% da +1,4% dello Stoxx europeo .SX7P. Salgono di oltre il 2,7% BANCO BPM (BAMI.MI), UBI (UBI.MI), CREDITO EMILIANO (EMII.MI).

** PIRELLI (PIRC.MI) in ribasso di oltre il 4%. I trader citano una notizia di Bloomberg, secondo cui l’azionista di controllo ChemChina starebbe valutando di ridurre la sua partecipazione nella società. [nL5N20M39Z] L’AD Marco Tronchetti Provera ha definito le indiscrizioni “pura speculazione”. [nL5N20M6BT]

** FINCANTIERI (FCT.MI) balza del 6,9%, grazie ai risultati più forti delle attese, annunciati due giorni fa.

** TELECOM ITALIA (TLIT.MI) positiva ma senza spunti a quota 52 cent, in un mercato che attende indicazioni sull’atteso piano per costituire una rete telefonica unica nazionale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below