February 21, 2019 / 9:48 AM / 5 months ago

Barclays, utile 2018 sotto attese su accantonamenti Brexit, titolo sale

Il logo di Barclays. Illustrazione del 21 giugno 2017. REUTERS/Dado Ruvic/Illustration

LONDRA (Reuters) - Barclays ha archiviato il 2018 con un utile inferiore alle attese, a causa di accantonamenti su eventuali perdite per la Brexit e a un quarto trimestre difficile sul fronte del trading.

L’utile si è attestato a 3,5 miliardi di sterline, mentre gli analisti stimavano 3,8 miliardi.

Guardando alle divisioni, l’investment banking ha fatto segnare un utile di 2,6 miliardi di sterline (+15%) e la sola attività di trading azionario ha visto l’utile salire del 25%. L’attività di trading su reddito fisso, valute e materie prime, invece, ha registrato un calo dei ricavi pari al 6%. In ribasso del 20% i prestiti alle imprese.

Il core capital ratio è sceso al 13,2% dal 13,3% di un anno prima.

L’accantonamento di 150 milioni di sterline sulla Brexit segue mosse analoghe da parte di Hsbc e Royal Bank of Scotland.

Il cda di Barclays proporrà agli azionisti la distribuzione di un dividendo di 6,5 sterline per azione. Il management ha preannunciato l’intenzione di distribuire più capitale attraverso cedole e buyback.

Buona la reazione del titolo ai conti: attorno alle 10,25, infatti, Barclays sale del 3,5% circa, a 166,5 sterline.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below