February 15, 2019 / 11:39 AM / 3 months ago

GREGGIO su massimi 2019 grazie a tagli Opec, Arabia Saudita

LONDRA (Reuters) - I futures sul greggio hanno toccato nella mattinata londinese i massimi del 2019 con gli investitori incoraggiati a comprare dai tagli annunciati dai paesi Opec e dalla riduzione, superiore alle attese, dell’output dell’Arabia Saudita.

** I paesi Opec e la Russia hanno tagliato volontariamente la produzione a partire dal mese scorso allo scopo di restringere l’offerta sul mercato. Inoltre l’Arabia Saudita, principale esportatore e leader di fatto dell’Opec, ha annunciato che taglierà la produzione di mezzo milione di barili al giorno in più rispetto all’accordo.

** Sempre in Arabia Saudita è stato chiuso parzialmente il giacimento offshore Safaniya, il più grande con una capacità produttiva di oltre 1 milione di barili al giorno.

** Alle 11,30 italiane il futures Brent sale dello 0,33% a 64,78 dollari, vicino ai massimi di tre mesi e pronto per un rialzo complessivo settimanale di oltre 1%. Il derivato Usa guadagna 0,12% a 54,53 dollari.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below