February 14, 2019 / 7:17 AM / 3 months ago

Borse Asia-Pacifico, prevale cautela, attesa per progressi Usa-Cina

14 febbraio (Reuters) - Prevale oggi la cautela, tra gli investitori dei mercati azionari della regione Asia-Pacifico, in attesa di eventuali progressi nei negoziati Usa-Cina sul commercio, dopo la notizia che la Casa Bianca potrebbe estendere la scadenza entro cui trovare un accordo.

Il logo della Hong Kong Exchanges and Clearing Limited, la borsa di Hong Kong, foto del 24 gennaio 2018. REUTERS/Bobby Yip/File Photo

Bloomberg ha scritto che il presidente statunitense Donald Trump sta valutando di concedere altri 60 giorni, citando persone a conoscenza della viceda. Ieri Trump aveva detto che i colloqui “stanno andando molto bene”. Ma viste le precedenti delusioni, ora i mercati restano in guardia.

** TOKYO ha chiuso praticamente piatta, -0,02%, dopo una seduta in gran parte positiva in cui ha toccato i massimi da due mesi. Poi però hanno prevalso le prese di profitto, dopo i guadagni dei titoli negli ultimi due giorni.

** Borse cinesi miste. HONG KONG è in perdita per l’improvvisa cautela sulle trattative commerciali tra Pechino e Washington, anche se i numeri dell’export, migliori del previsto, limitano i danni. SHANGHAI è in rialzo e TAIWAN ha chiuso piatta.

** SEUL ha chiuso in territorio positivo, grazie ai dati cinesi, per la quarta giornata consecutiva, al termine di una seduta che è stata invece in gran parte all’insegna del ribasso.

** SYDNEY ha chiuso in leggera perdita, appesantita dai titoli finanziari, che hanno controbilanciato i guadagni del settore dei metalli di quello dell’energia. Il netto calo del gestore di patrimoni AMP, già investito da uno scandalo e ora alle prese con la perdita del 97% dei profitti, ha condizionato il mercato.

** MUMBAI è la piazza peggiore della regione, trascinata al ribasso dai titoli energetici dopo l’aumento dei prezzi del petrolio.

** SINGAPORE è positiva anche oggi.

** I prezzi petroliferi sono ancora in rialzo, dopo l’annuncio che l’Arabia Saudita taglierà produzione ed export. Sul fronte delle valute, il dollaro ha toccato il livello più alto nel corso del 2019.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below