February 12, 2019 / 10:54 AM / 10 days ago

Borse Europa in rialzo su ottimismo commercio, Michelin spinge auto

ROMA (Reuters) - Le borse europee oggi sono in rialzo, grazie all’entusiasmo degli investitori per il possibile accordo negli Usa per evitare lo shutdown dell’amministrazione e per i segnali positivi sui colloqui tra Cina e Stati Uniti sulla questione dei dazi commerciali.

L'indicazione "Borsa" vicino a Palais Brongniart, ex sede della borsa di Parigi. Foto del 6 agosto 2018. REUTERS/Regis Duvignau

** Alle 11,15, l’indice europeo STOXX 600 segna +0,56%, con il tedesco DAX <,GDAXI>, sensibile al commercio, che avanza dell’1%. Il francese CAC 40 avanza dello 0,86%.

** Il settore auto cresce di quasi il 2%, dopo che Michelin ha riportato risultati migliori del previsto e ha promesso ulteriori progressi nell’utile operativo quest’anno, nonostante le condizioni difficili. Le azioni del produttore francese di pneumatici crescono di oltre il 9%.

** La tedesca Continental, sulla scia di Michelin guadagna il 3,7%.

** La borsa britannica è positiva ma aumenta meno delle piazze della zona euro: regna la cautela in vista di un discorso parlamentare della premier Theresa May nel corso della giornata, mentre cerca di ottenere un accordo sulla Brexit.

** Sottolineando i venti contrari che finora hanno minacciato globalmente i mercati, Credit Suisse dice che si sta spostando verso un giudizio “neutral” sui titoli azionari globali, rispetto alla precedente valutazione “overweight”.

** “Mentre continuiamo ad aspettarci rendimenti complessivamente interessanti da parte dei mercati globali quest’anno, riconosciamo alcuni rischi a breve termine”, dicono gli analisti della banca. “In particolare, notiamo che gli investitori rimangono sensibili dopo la correzione dello scorso dicembre”.

** Inoltre, il conflitto commerciale tra Stati Uniti e Cina potrebbe portare a una rinnovata volatilità, mentre le crescenti tensioni politiche in Italia, Francia e Germania e il risultato ancora incerto della Brexit potrebbero pesare ulteriormente sui titoli europei, dicono ancora gli analisti.

** Le azioni di Kering, la società che controlla Gucci, sono passate in positivo a metà mattina, dopo che gli investitori si sono rassicurati grazie all’outlook del primo trimestre. In precedenza il titolo era sceso del 3,3%, perché le vendite migliori del previsto non avevano impressionato gli investitori, un segno delle aspettative esigenti per i profitti dei marchi di lusso, dopo i solidi risultati della settimana scorsa, a partire da Lvmh.

** Thyssenkrupp perde l’1,7% dopo risultati misti. Il produttore tedesco di acciaio per ascensori ha rispettato gli obiettivi del 2018/19, ma ha avvertito che l’ambiente economico globale sta peggiorando dopo aver riportato un forte calo nei risultati del primo trimestre.

** Gli investitori continuano a punire TUI dopo che il tour operator ha riportato una perdita crescente nel suo quarto trimestre. Nei giorni scorsi c’era stato già un profit warning.

** La piattaforma di trading online Plus500 ha perso oltre il 30% dopo che la società ha emesso un profit and revenue warning, accusando della perdita la normativa Ue più stringente sulle vendite al dettaglio. Cala nettamente anche la concorrente IG.

(Josephine Mason)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below