February 8, 2019 / 10:11 AM / 10 months ago

Germania non vede decisioni su fusione Deutsche-Commerzbank fino a elezioni europee

I simboli di Deutsche Bank e Commerzbank alla borsa di Francoforte, il 30 settembre 2016. REUTERS/Staff/Remote

FRANCOFORTE (Reuters) - Il governo tedesco non vede ragioni perché si arrivi prima delle elezioni europee di fine maggio a una decisione su una eventuale fusione tra Deutsche Bank e Commerzbank.

A dirlo è una fonte governativa, che smentisce indiscrezioni del settimanale “Wirtschaftswoche” secondo cui una integrazione tra i due maggiori istituti tedeschi si dovrebbe fare prima delle elezioni.

Le due banche non hanno voluto commentare le indiscrezioni.

Nel frattempo il ministro delle Finanze tedesco ha detto che lo stato del settore finanziario in Germania è un tema sul tavolo ma che non c’è nulla da riferire al momento.

Ha negato che si stia discutendo di una bad bank per Deutsche Bank e Commerzbank.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below