February 6, 2019 / 11:17 AM / 4 months ago

Borse Europa invertono rotta e provano a salire, giù Daimler

LONDRA (Reuters) -

La borsa di Francoforte, ieri. REUTERS/Staff

INDICI ORE 11,45 VAR % CHIUS.2018

EUROSTOXX50 3203,53 -0,36 3001,42

STOXX EUROPE 600 364,93 -0,02 337,65

STOXX BANCHE 140,15 0,62 132,40

STOXX OIL&GAS 329,32 -0,24 301,14

STOXX ASSICURAZIONI 279,24 -0,01 259,37

STOXX AUTO 495,13 -0,44 441,77

STOXX TLC 240,86 -0,13 244,91

STOXX TECH 432,38 1,26 392,53

Gli indici azionari europei sono praticamente piatti dopo un avvio in calo provocato dai deboli risultati delle banche e del produttore automobilistico tedesco Daimler.

** Alle 11,45 circa, l’indice europeo di borsa STOXX 600 segna -0,02%. L’indice tedesco DAX. più esposto al commercio, cala dello 0,6%, il francese CAC 40 dello 0,3% circa.

Il discorso sullo Stato dell’Unione del presidente Usa Donald Trump non ha portato chiarezza. Trump non ha annunciato nuove iniziative infrastrutturali e ha invece prospettato un ennesimo shutdown se non otterrà i finanziamenti per il muro al confine col Messico.

“ Gli investitori che guardavano al discorso come un catalizzatore per gli scambi sono rimasti delusi”, dice Jasper Lawler, responsabile della ricerca di London Capital Group.

** Daimler perde il 2,4% dopo aver annunciato che l’utile operativo del quarto trimestre è sceso del 22%, mentre i costi della guerra commerciale e dello sviluppo di auto elettriche e auto a guida autonoma hanno colpito profitti del settore auto Mercedes-Benz.

Sulla borsa tedesca pesano anche gli ordini industriali, scesi inaspettatamente sulla debole domanda estera in dicembre, un altro segno che le aziende della più grande economia europea stanno lottando con un rallentamento dell’economia mondiale e delle controversie commerciali.

** Le banche sono state in mattinata il comparto peggiore. BNP Paribas, il più grande istituto finanziario francese quotato, ha abbassato i propri obiettivi di profitto e crescita per il 2020 dopo un quarto trimestre difficile. Il titolo, che a un certo punto perdeva oltre il 2%, ora sta risalendo.

** Sale invece di oltre il 14% il britannico CYBG, dopo aver registrato un aumento dei prestiti nel primo trimestre dell’anno fiscale 2019, affrontando una forte concorrenza sul mercato ipotecario delle abitazioni in Gran Bretagna.

** Dassault Systemes guadagna il 9,2% dopo che le entrate del quarto trimestre della società francese di software hanno superato le previsioni.

** L’azienda metalmeccanica finlandese Metso e il gruppo svedese di tecnologia industriale Hexagon crescono del 6,7% e dell’8,9% dopo i risultati.

** CRH sale del 3,6% sula notizia che l’investitore Cevian Capital ha costruito una partecipazione per diventare il secondo più grande azionista nel gruppo di materiali pesanti e prodotti da costruzione.

(Josephine Mason, Danilo Masoni)

Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224326, Reuters Messaging: massimiliano.digiorgio.thomsonreuters.com@reuters.netPer una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below