February 5, 2019 / 9:15 AM / 8 months ago

Euro/dollaro recupera parte delle perdite di seduta, franco svizzero cede

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro appare saldo, mantenendo i recenti rialzi contro le principali controparti sostenuto da una ripresa dell’appetito di rischio che nella notte ha anche spinto al rialzo i rendimenti dei Treasuries. Tuttavia la moneta unica recupera in buona parte lo svantaggio accumulato in seduta proprio contro il biglietto verde.

** La valuta Usa è anche in attesa del discorso del presidente Donald Trump sullo stato dell’Unione che secondo gli investitori potrebbe fornire qualche indizio sui progressi dei negoziati commerciali Cina-Usa.

** Lo stesso driver ha portato invece il franco svizzero a toccare il minimo delle dieci settimane sia contro dollaro sia contro euro. L’euro è arrivato a quotare 1,1444 franchi svizzeri, mentre il franco è arrivato fino a un minimo di 0,9977 dollari.

** Diverse fonti Bce hanno oggi riferito che alcuni consiglieri dell’istituto centrale sono al momento restii riguardo a una modifica dell’attuale guidance sui tassi, mossa che in qualche modo legherebbe le mani del sostituto di Mario Draghi, in carica fino a fine ottobre.

** Attorno alle 14,55 l’indice del dollaro contro un paniere di valute quota 95,883 con un rialzo di 0,03%. L’indice è scivolato la scorsa settimana al di sotto della media mobile a 200 giorni per la prima volta da inizio gennaio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below