February 4, 2019 / 1:18 PM / 9 months ago

Greggio ai massimi 2019 su sanzioni Venezuela, Opec

Il terminal petrolifero di Pemex, nei pressi di Città del Messico, foto del 1 febbraio 2019. REUTERS/Edgard Garrido

LONDRA (Reuters) - Il greggio è sui massimi del 2019 vicino a 64 dollari al barile, in scia ai tagli Opec e alle sanzioni Usa contro l’industria petrolifera venezuelana.

** Intorno alle 12 italiane il contratto sul Brent sale di 38 cent a 63,13 dollari. Il greggio leggero Usa Wti guadagna 12 cent a quota 55,38.

** Le forniture Opec sono scese a gennaio del più grosso quantitativo degli ultimi due anni, secondo un sondaggio Reuters.

** Le sanzioni Usa limiteranno le transazioni di petrolio tra il Venezuela e gli altri Paesi e sono simili a quelle imposte all’Iran l’anno scorso, secondo quanto riferito da alcuni analisti che hanno esaminato i dettagli annunciati dal governo.

** Mentre l’Opec e i suoi alleati stanno tagliando la produzione, gli Usa la stanno espandando, anche se i dati diffusi venerdì mostrano un calo nel numero delle trivelle ai minimi di otto mesi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below